Home > questioni private > Scritto qui e ora senza ragione

Scritto qui e ora senza ragione

Tutti vogliono essere amati senza sapere esattamente perché, senza chiedersi se la cosa sarebbe meritata, possibile o sensata. Il cuore implode in una melassa colma di chiodi, non usciremo mai a guardare le stelle perché siamo vermi della Terra. Nel nostro centimetro quadro siamo soli e stretti, nel nostro terrario perso negli spazi universali nulla fa rumore. Se vuoi altre conferme lo specchio è sempre a disposizione mentre se cerchi un criterio di riferimento rifletti sull’energia da spendere rispetto l’energia da trarre.

Un incubo riempito di un dolore che non ha limiti né descrizione. Il limite è solo nell’espressione, nell’accadimento fallace di non riuscire a riempire di dolore il vuoto delle parole, di non riuscire a colmare le righe di furore e la lettura silente in urla. Nulla di nuovo sotto il sole, non vi è da aspettare neanche la pioggia, i giorni insipidi che scivolano in mediocri appunti di rancore e in soffocate note incolori come se la mediocrità non fosse una colpa esclusivamente individuale. Come se qualcuno potesse mai capire o a qualcuno interessare. Come se si nascondesse qualche valore tra un cumulo di monete palesemente false.

Verrà un altro giorno, un altro mese, un’altra stagione. Poi verrà la morte e non sappiamo che occhi avrà*. Questo il fondo della questione e il senso mai posseduto dall’inutilità di molteplici proteste senza costrutto, di allucinazioni prive di visione, di bestemmie senza dIo, di pomeriggi riempiti di attese vane che si prolungano stancamente e che si confondono in anni accumulati alla rinfusa in ricordi sempre più labili e incerti. Chiuderla qui o aggiungere un’altra frase, proclamarsi pieni di odio o pronti a donare amore, cliccare mi piace o continuare a nascondersi. Di indifferenze è intessuto l’ordito di questi stracci catalogati e immortalati troppe volte, inutilmente, stancamente.

Tutti vogliono qualcosa senza sapere perché, tutti innocenti, tutti con le loro ragioni.

Indice di leggibilità: 51

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Spazio al dissenso

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: