Home > questioni private > Impattando il cielo

Impattando il cielo

Un impatto lieve perche la spinta del cielo verso il basso era affettuosa, al massimo dispettosa. Ali di legno spezzate nel tentativo di volo. Con le mani ora sporche di terra guardava ancora il cielo con senso di sfida. E talmente impossibile da essere necessario, non si riesce a dire addio all’aria. E di nuovo gli errori ripetuti sulle traiettorie solite, quasi un binario e finisce sempre nel burrone. Consapevole del fallimento bisogna provare e provare ancora, una nuova rincorsa, una nuova caduta.

Pensa che non ci crede, dice che non è sensato eppure si comporta come se lo fosse. Un’architettura inadeguata su una tecnologia impreparata che ha l’unica possibilità nella volontà. In ogni ora passata con il naso all’insù, in ogni visione notturna di scie infinite sulle piste gassose, in tutte le promesse rimbalzate allo specchio, lì si è costruito il trampolino che non crolla mai, nemmeno dopo un’infinita serie di tonfi. Cercando qualcosa di più alto, di più etereo, di più idilliaco, cercando per una volta di accarezzare il suolo invece di calpestarlo, quindi un desiderio di cielo che nasconde un atto di amore per la polvere.

La camera – oscura di in-chiostro – è l’incubatrice di qualcosa di più grande del germoglio nero che vi ha piantato l’alchimia di un romantico e pezzente icaro da due soldi. Tra quelle ombre è chiaro che se devi scegliere un limite devi sceglierlo enorme. Non gli importava se i più maliziosi pensavano che invece del cielo in realtà amasse la terra dove di continuo finiva nell’amplesso violento delle cadute. In reltà anche quella umana è una sostanza volatile nonostante la sua natura terrena.

La gravità non l’avrà vinta”, pensava mentre acciaccato, con le ossa rotte e i vestiti infangati il suo viso ormai  terreo e senza tratti guardava di nuovo verso l’alto.

Indice di leggibilità: 55

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Spazio al dissenso

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: