Home > questioni private > La con-divisione del megafono afono

La con-divisione del megafono afono

Vi è un universo di vuoto. Nessuna promozione, il rigore della solitudine per un megafono infinito ma afono. 4 lati tutti affacciati su spot. Qui si scivola lenti in strani volti che si nascondono quando ti incrociano, turbati da minacce sociali. Visi incorniciati in contorni definiti ma invisibili agli occhi. Tutto vuoto, tutto vero.

Si scende piano, cercando di non fare rumore, di non disturbare il manovratore. Le folle si muovono silenziose in rotte tracciate, affollate e tranquille nel loro comodo burrone decerebrato. Se siamo in tanti ci sarà un motivo, se sei solo te lo meriti perchè ciò che vale ha un prezzo il resto non conta niente. Rotte molteplici di uno stesso bersaglio che guidano direttrici consunte, lise dall’uso senza requie. Liberaci dal bene, dalla cultura, dalla crescita. Schiere di io in cerca di un noi come esseri unici inquadrati in divise irripetibili nella loro fiera serialità. E’ un vuoto caro, prezioso e spazioso. E’ un silenzio di senso che rincuora. E’ la sensazione di fare la cosa giusta abbracciata all’intuizione che fuori imperversa la peste.

Rilassandosi su orizzonti non visti e pagine di libri non lette senza neanche immaginando la carità o la pietà. La con-divisione del divide digitale rende uno il molteplice, trasforma il più in meno e spezza invece che unire. Ma noi amiamo ciò che abbiamo e disprezziamo ciò che ci manca. Sono le assenze che colmano, quel diradarsi dei concetti che è ansiolitico, sono i volontari che vincono la lieve bestialità grazie a desiderati elettroshock e invocate lobotomie. Alleluia.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. 23 giugno 2010 alle 17:31

Spazio al dissenso

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: