Home > politica > Immagini dalla guerra del Congo: guardiamo l’abisso

Immagini dalla guerra del Congo: guardiamo l’abisso

15 novembre 2008

“Of war, we don’t speak anymore”

“Oh quanta pena
che compassione provo per questo paese lontano
che dolore mi danno queste pillole televisive di 30 secondi che, mi pare, dicono che c’è una guerra”.

Guerra di neri, in un paese del terzo mondo.
Guerra tra poveri, in un paese ricco, ma depredato.
Un appello del Papa.
Un appello dell’ONU.
Un appello della UE.

Immagini che corrono veloci tra la politica interna e lo sport.
Immagini che dovrebbero tramortirci e invece scivolano tra veloce indignazione e passeggera commozione.
Guarda.
Guarda.
Riguarda.
Guarda ancora:

“E se guarderai a lungo nell’abisso anche l’abisso vorrà guardare in te”
Edgar Allan Poe









@page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } –>

Annunci
  1. 4 dicembre 2008 alle 13:49

    bravissimo… ottima documentazione< HREF="http://socialeanimale.blogspot.com/2008/12/strumenti-per-capire-la-tragedia-del.html" REL="nofollow">leggi anche questo<>

  2. 10 dicembre 2008 alle 10:05

    Davvero terribili le foto. Ti prego di ripubblicarle altre 1000 volte. Alla gente non piace vedere quelle foto.Potete rispondere online a 7 domande; sono domande sulla guerra, domande su un tema che ci sfiora ma non ci tocca.http://grossocactus.blogspot.com/

  3. 10 dicembre 2008 alle 18:52

    Grazie per i vostri interventi.A presto

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: