Home > questioni private > Originalità e dignità sono fiori dormienti che tutti portiamo dentro

Originalità e dignità sono fiori dormienti che tutti portiamo dentro

22 ottobre 2008

Sento di avere due nemici.

La banalità che devo combattere contro me stesso, contro la voglia di lasciarmi andare al flusso amorfo della società di massa, contro la tentazione del riposante oblio di pensiero (delegato a un invisibile cervello collettivo che a tutti dispensa le stesse opinioni conformiste e politicamente corrette).

L’attacco alla mia dignità, che devo difendere da un mondo esterno che sento sempre più ostile e aggressivo nell’adottare scale di valori etici e emotivi sempre più distanti dai miei e che mio malgrado tentano giornalmente di insinuarsi nel mio quotidiano.

Originalità e dignità sono fiori dormienti che tutti portiamo dentro, fiori preziosi e delicati che il sopore dell’anima rischia di trascinare in un sonno senza risveglio.

Annunci
  1. Anonymous
    23 ottobre 2008 alle 00:21

    I fiori dormienti aspettano solo di essere svegliati dalla prima luce del sole…abdita

  2. 23 ottobre 2008 alle 07:08

    Progvolution, sto ascoltando gli Anathema mentre leggo le tue parole… il risultato è una struggente emozione.Grazie

  3. Anonymous
    23 ottobre 2008 alle 08:05

    Condivido in pieno le tue parole 🙂E’ una continua battaglia, entusisiasmante.Pupazza

  4. 23 ottobre 2008 alle 18:23

    Chissà perchè certi post li apprezzano in particolare le donne?

  5. Anonymous
    24 ottobre 2008 alle 08:20

    Credo che gli uomini siano emotivamente indifesi, quindi affrontano certe tematiche con un ritmo ed un tempo estremamente personali.Pupazza 🙂

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: