Home > questioni private > Le considerazioni della stanchezza – 3

Le considerazioni della stanchezza – 3

Continuo a comprare libri e a dedicarmi al blog.
Il lavoro è intenso e non stacco seriamente da marzo.
Presto ci saranno eventi epocali per la mia vita privata e io li affronto tra una misantropia a giorni ottundente, picchi di paura per un futuro in bilico e una profonda gioia che mi rende sereno.
Il mondo strano ma ho ancora voglia di cercare di capirlo.
Due cose mi hanno colpito in questi giorni: la gioia dei dipendenti Alitalia che accolgono la notizia del quasi certo fallimento della compagnia e la propria disoccupazione con gioia genuina (forse sanno qualcosa che a noi sfugge?) e la calma olimpica dei dipendenti Lehmman che ordinatamente con la loro scatola in mano abbandonano un ex colosso e in un giorno, senza nessuna isteria, si chiude e bye bye.

Giorni fa ho pensato che sono all’apice della mia vita e non sarà mai meglio di così. Spero che i fatti mi diano torto.
Buona notte mondo.

Advertisements
  1. Anonymous
    20 settembre 2008 alle 08:22

    Che strani siamo, vero ? All’apice della gioia pensiamo sempre al peggio 🙂 Pupazza

  2. 20 settembre 2008 alle 09:12

    Conosci animali più strani?

  3. 20 settembre 2008 alle 09:42

    Cì ne capisce nenzi!Vidi tutta quira gente che face festae nù tenen mancu lu lavori d’nnanzi moi!Ci ne capisce nenzi de st’affare.Nù sacciu si l’accordu era bonu o fiacco,ma senza nà possibilità mancù se pote scire ‘nnanzi mutu!Cì tènenene de festeggiare tuttu quiri ‘nnanzi l’airoportu????Nù tenenene mancu e pezze ‘an culo e ritene???Ieu criscio che tocca’ n’chiancene!Nù sacciu nenzi de finanza e de comu se ‘zziccanà società ca nù ttene nenzi.Ma sacciùca crai ète pesciu de osci pè tutti quiri cà stà pplaude!!! (da un altro mio blog meno conosciuto….sulla vicenda Alitalia)Ciaooooooooo

  4. 21 settembre 2008 alle 21:00

    ma quanti anni hai, per dire di essere all’apice della vita e che non sarà meglio di così??

  5. 21 settembre 2008 alle 21:35

    34 lune… ma credo nella teoria della parabola

  6. 22 settembre 2008 alle 18:36

    io 36, dai, non puoi pensare che il meglio sia dietro le spalle, E non puoi saperlo. Molto dipende da te. Avanti! forza….ti lascio un paio di krapfen alla crema (virtuali), così ti rimetti un po’ in sesto :-p

  7. 22 settembre 2008 alle 21:19

    Krapfen mangiati, grazie! Effetto ottenuto

  1. No trackbacks yet.

Spazio al dissenso

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: