Home > attualità > Questione di prospettiva: ciò che per me è futile, per te è rivoluzionario!

Questione di prospettiva: ciò che per me è futile, per te è rivoluzionario!

Mi piace definirmi up-to-date. Mi piace la tecnologia, mi piace saperne, provarla e utilizzarla quando mi è utile.

Ma il videofonino… no.
Lo ritengo un progresso inutile, un accessorio che snatura e non migliora la telefonia mobile.
Guardando in giro non mi sembra che abbia spopolato, meglio così visto che la visione dei video-telefonisti era alquanto grottesca. Il fissare quel mini-terminale l’ho sempre trovato goffo.
Ad essere sincero mi facevo grasse beffe di chi lo utilizzava.

Pochi giorni fa però ho visto una scena che mi ha colpito.
Un ragazzo sordomuto comunicava con i segni tramite videofonino.
Sono rimasto fulminato.
Mi sono reso conto della mia superficialità e di come la mia prospettiva da “normodotato” non mi ha fatto capire la portata rivoluzionaria che poteva avere su chi non poteva parlare.
Ogni tecnologia può essere straordinaria dipende chi la usa e perchè.

“Credere al progresso non significa credere che un progresso ci sia già stato” (Franz Kafka)

[photo credit: wikipedia]

Annunci
Categorie:attualità Tag:
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Spazio al dissenso

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: