Home > questioni private > Agosto ad ogni costo

Agosto ad ogni costo

Dopo un periodo assurdo mi trovo in agosto, schiavo del caldo e del lavoro.
Sono svuotato. Il concorso di cui ho raccontato in vari post mi ha prosciugato.
Dovrei fare il punto della situazione ma la mente fugge, pensa solo a mete lontane. Programma viaggi che chissà quando farò…
Agosto. La morte civile dell’Italia. Vacanze di massa coatte, intere città sprangate per ferie.
Riposo forzato e ignominia su chi rimane in città… povero sfigato.
A essere lucidi bisognerebbe gioire a non andare in vacanza adesso: ingorghi, masse vocianti, prezzi maggiorati. Il morale può incrinarsi solo nel pensare che tutti riposano mentre tu…
Non importa. Aspettiamo fiduciosi la brezza di settembre.
Magari si occupa il tempo recuperando qualche arretrato lavorativo e di vita.
Magari mi riposo perchè non sono in vacanza…

“Oggi non lavoro, oggi non mi vesto
resto nudo e manifesto

Sono fuori dal coro, nettamente diverso

le mode se ne vanno, io resto! e manifesto!

contro! ogni occasione è persa

i calci di rigore sulla traversa

Resto nudo e manifesto
Faccio un gesto e manifesto

Oggi guardo il cielo…

Penso a meno stress e più farfalle, meno chiacchere alle spalle
Non ho più silenzio, non ho più un pretesto

gli eroi se ne vanno, io resto! e manifesto!

contro! ogni occasione persa

i calci di rigore sulla traversa

contro! paranoie e tempeste

rimanere fuori dalla feste

Resto nudo e manifesto
Faccio un gesto e manifesto

Oggi guardo il cielo

Manifesto, Bandabardò

Advertisements
  1. 5 agosto 2008 alle 19:00

    bentornato alla vita … progvolution! finalmente è agosto. io avrei detto: moglie mia non ti conosco…!!! Ma perchè poi? Io penso che proprio ad agosto devo conoscere mia moglie, nel senso che almeno in questi giorni debba passare qualche giornata di ferie con lei. Poi, nel resto dell’anno, posso trovare qualsiasi genere di scuse per evadere un po’ con gli amici!Cosa c’entra questo col post?Niente, forse!E’ un modo per dire che ci sono anche io e sempre più fuori che mai, o dentro! Chi lo deteremina ciò? Enjoy your umidity

  1. No trackbacks yet.

Spazio al dissenso

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: