Home > attualità > Lode ai miserabili…

Lode ai miserabili…

Ieri ho visto a teatro “Miserabili. Io e Margaret Thatcher” di Marco Paolini. Lo spettacolo è veramente intenso e riescie a coniugare il divertimento con la riflessione. Paolini ha un carisma che entrava a stento nel teatro!

La storia dello spettacolo è la storia dell’Italia, del mondo, dell’economia dal dopoguerra a oggi. Il filo narrativo è coinvolgente perchè partendo dalla sfera personale giunge alla società.E’ una riflessione profonda su cosa siamo e cosa eravamo, su aspettative deluse, sul progresso senza evoluzione, sui traguardi mancati.

Consumo, mercato, opulenza visti schiettamente senza moralismi ma con tantissimo buon senso.

In Paolini c’è sempre il senso delle radici, il portare il vissuto di una società italiana che anni fa era differente, legata alla terra, alle tradizioni. Ma questo suo discorso non è mai reazionario, mai rivolto al passato. Non c’è nostalgia se non quella di chi vorrebbe portare la propria storia fieramente e a non volerla cancellare totalmente in nome di qualche malinteso progresso.
Il suo teatro mi conferma l’idea che l’arte, che sia musica, letteratura o teatro, funziona solo quando porti in scena qualcosa di te, qualcosa che senti, qualcosa che hai interiorizzato… quando non è così senti, sottopelle, che non funziona, che non è arte…

E’ stato stupendo che prima dell’inizio dello spettacolo, con le luci ancora accese, Paolini è sceso in platea cominciando un prologo informale dell’opera salutando la gente che si stava accomodando e scherzando con loro come a chiarire subito di essere come lo spettatore e che la storia dell’attore non vive solo sul palco ma, essendo vera, vive sempre, prima e dopo il palco.


Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Spazio al dissenso

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: